La comunicazione tra aziende e clienti è un ingranaggio fondamentale nella strategia aziendale. Non possiamo rischiare di comunicare qualcosa facendolo nel modo errato. Ecco alcuni consigli per una buona strategia di comunicazione

 

  1. No ai messaggi impersonali: nelle festività o nelle ricorrenze vogliamo mandare gli auguri ai nostri clienti. Scriviamo un messaggio che secondo noi è perfetto e lo inoltriamo a tutti i contatti della rubrica. Niente di più sbagliato!!! La comunicazione fatta in questo modo ha la funzione di farci perdere credibilità e autorevolezza agli occhi dei clienti, che dopo quel messaggio, si crederanno essere come gli altri e non clienti speciali. E veniamo dunque al secondo punto.
  2. I clienti vogliono sentirsi speciali e unici. Ogni persona è diversa da un’altra e quindi ogni cliente si sente speciale e noi dobbiamo continuare a fargli pensare che sia così. Come fare? Se abbiamo un negozio fisico, dobbiamo accoglierlo cordialmente e sempre sorridendo. Aiutiamolo nella scelta del prodotto senza essere assillanti, consigliando la soluzione più opportuna per lui.  Se invece abbiamo un ecommerce, possiamo mandargli offerte speciali, anteprime di sconti, one day only, etc..
  3. Se non hai niente da comunicare, non comunicare: sembra ovvio, no? E invece non lo è! Prendiamo l’attualità: quanti in questo momento si sentono virologi, medici e esperti e credono che la loro opinione sia fondamentale? Non cadere anche tu in questo errore! Comunica invece come la tua azienda si sta muovendo per tutelare se stessa e i propri clienti, come si sta preparando alla riapertura e cose simili.
  4. Non esternare le tue idee politiche nella comunicazione aziendale. Ai tuoi clienti e potenziali clienti poco importa delle tue idee politiche. Dimostra invece che rispetti le regole del vivere civile (come ad esempio #iorestoacasa) e che sei un corretto cittadino e commerciante.
  5. Invia comunicazioni periodiche ai tuoi clienti, anche solo per chiedere loro come va o che esperienza hanno avuto con il prodotto/servizio che hai fornito loro. Basta un semplice messaggio o una mail.